Nota: questo sito utilizza cookie e tecnologie simili. Se non si cambiano le impostazioni del browser si ritengono accettate

Venerdì 22 Settembre 2017

Landart 2006

Vota questo articolo
(0 Voti)

2006

 2006 – ramo doro - via risorgimento 2 - Bacoli

Antica cava di epoca romana per l’estrazione del tufo pietra arenaria di colore giallo paglierino tipica dell’area flegrea di origine vulcanica nota ai geologi come periodo dell’igninbrite campana 40.000 anni c.a. il sito si presenta come una grande cavea orlata da vigneto con in fondo una grotta di grandi dimensioni utilizzata come rifugio anti aerei durante le guerre del 19° secolo. Attualmente è utilizzata dai proprietari come location per eventi.” Casualmente, un giorno, impastando la terra ci si rese conto che l’impasto riusciva a legare questo tipo di pietra  a pietra ,e il puteolanis pulvis ,la pozzolana, entrò nella pratica delle costruzioni. Questa scoperta diede vita alle sperimentazioni  architettoniche nelle grandi ville imperiali e nobiliari di baia, arditezze  tecniche e novità formali poi introdotte a Roma nei monumenti Ufficiali.

opere-2006-0003-t 

 

"le suggestioni che provengono dai campi flegrei,solo che si volga lo sguardo al paesaggio con le sue sinuose superfici ed i suoi vuoti e pieni da capogiro,rimandano necessariamente ad una storia non del tutto esplorata.....un luogo così suggestivo,scavato nel tufo,esaltato dalla sua luminosità,dai suoi tagli vertiginosi,ha sopratutto il significato di un percorso nella storia sommersa di un territorio......"  Michele Sovente

Letto 1427 volte
Altro in questa categoria: « Il territorio Landart 2009 »
Devi effettuare il login per inviare commenti